About Site news Songs on CD Email Forum Links
 Our Top Twenty
 Last Updates
 Alphabetical list
 Internationale
 Revolutionary
 Motherland
 Labour songs
 Che Guevara
 Soviet cities
 About sea
 Sport songs
 Komsomol songs
 Pioneer songs
 Soviet Leaders
 Military marches
 Lyrics about war
 Speeches
 Forgotten songs
 Soviet posters
 Samodeyatelnost

Site news by e-mail:
 





Text
Text   Comment   Update information   Download   Back  

Bella Ciao


Son cieco e mi vedete,
devo chiedere la carità,
ho quatro fili che piangono
e pane non ho da dar.

Noi andremo a Roma,
davanti al Papa ed al Re,
noi grideremo ai potenti
che la miseria c'è.

La valle chel di Roma,
la bandiera vogliamo alzar,
cento che la bandiera
il Socialismo trionferà.

Una mattina mi sono alzato,
o bella ciao, bella ciao,
una mattina mi sono alzato
ed ho trovato l'invasor.

O partigiano portami via,
o bella ciao, bella ciao,
o partigiano portami via
che mi sento di morir.

E se io muoio da partigiano,
o bella ciao, bella ciao,
e se io muoio da partigiano
tu mi devi seppelir.

E seppellire lassù in montagna
o bella ciao, bella ciao,
e seppellire lassù in montagna
sotto lombra di un bel fior.

E le genti che passeranno,
o bella ciao, bella ciao,
e le genti che passeranno
mi diranno che bel fior.

E questo è il fiore dal partigiano
o bella ciao, bella ciao,
e questo è il fiore dal partigiano
morto per la libertà.
1944

BACK


© CopyLeft Lake, 2001 - 2017